Previp, la scelta giusta!
Comunicazione & Relazioni Esterne
Legale
Amministrazione & Gestione

Le aree di attività

L’esperienza maturata in 30 anni di attività fa di Previp il Fondo interaziendale per eccellenza in grado di coniugare un servizio puntuale e completo per i propri Soci a costi estremamente competitivi. A Previp hanno aderito e aderiscono alcune tra le principali Aziende presenti sul territorio italiano che hanno istituito o aderito una forma di Previdenza Complementare prima del 15 novembre 1992. L’alto livello professionale e la qualificata conoscenza del settore finanziario, amministrativo e assistenziale, posiziona Previp tra i primari fondi interaziendali italiani. L’esperienza costruita negli anni consente di gestire anche i casi più specifici, affiancandosi, ai Soci iscritti e alle Aziende, in ogni contesto con i giusti strumenti. Ogni area di attività può contare su esperti dedicati e specializzati, che lavorano in sinergia con le altre aree per un confronto puntuale e un’analisi completa di ciascuna situazione.

Le aree di attività interne

Comunicazione & Relazioni Esterne

Previp, pone particolare attenzione ai sistemi di Comunicazione del Fondo orientati a fidelizzare le Aziende e i singoli Iscritti, attraverso una comunicazione che sia in grado di rafforzare i rapporti con gli aderenti, soddisfare i loro bisogni previdenziali in costante evoluzione e renderli consapevoli circa gli aspetti e le novità inerenti al Fondo.

L’area Comunicazione e Relazioni Esterne ha il compito di analizzare le necessità degli iscritti, di promuovere la Previdenza Complementare e di individuare diverse forme di divulgazione e diffusione. Tale compito si realizza mediante una costante azione informativa attraverso una serie di iniziative volte a offrire nuovi e migliori servizi.

Tale struttura garantisce consulenze personalizzate e incontri presso le sedi aziendali dislocate su tutto il territorio italiano, che consentono, grazie a un contatto diretto con gli uffici del personale e gli aderenti, di divulgare e migliorare la qualità delle informazioni in ambito previdenziale e finanziario.

L’area comunicazione ha messo in atto un sistema di informazione tramite sms ed e-mail, che consente di svolgere una capillare attività di comunicazione nei confronti degli iscritti.

Amministrazione & Gestione

Per quanto riguarda gli aspetti amministrativi e gestionali, il Team Previp supervisiona le attività di tutti soggetti coinvolti nel funzionamento del Fondo, comprese quelle affidate in outsourcing.

A tal proposito, vengono attuate sistematicamente iniziative di monitoraggio sull’operato del Service amministrativo, al fine di delineare un percorso comune verso una maggior tutela dei propri iscritti che consenta di soddisfare al meglio le esigenze previdenziali.

L’area gestionale sovraintende molteplici processi tra i quali:

  • le adesioni;
  • l’incasso dei contributi;
  • la liquidazione delle prestazioni;
  • la redazione della documentazione istituzionale.

Il Team Previp effettua periodicamente:

  • estrazioni di dati e informazioni ai fini di redigere la reportistica di verifica e controllo sulle attività gestionali del Fondo;

la stima e la proiezione dell’Attivo netto destinato alle prestazioni (ANDP) a fine anno per comparti di investimento, ipotizzando i flussi contributivi, le uscite e i rendimenti futuri.

Area Legale e Normativa

L’area legale si occupa delle questioni normative, fiscali e legali derivanti da quesiti specifici posti dalle Aziende e dai Soci Iscritti. Si interessa, inoltre, dei provvedimenti e deliberazioni della Covip, della evoluzione del sistema giuridico della Previdenza Complementare e dell’assetto legislativo europeo e internazionale. A tal proposito vengono redatte note di approfondimento delle novità legislative, volte alla condivisione dei principali aspetti normativi in materia previdenziale con i soggetti che operano in Previp.

Tra le attività dell’area Legale rientrano l’esecuzione degli adempimenti informativi nei confronti della Covip, la trasmissione della documentazione istituzionale la gestione dei reclami e dei contenziosi e la tenuta dei libri sociali del Fondo.

Oltre a ciò, l’area legale svolge le attività collegate alla Segreteria degli Organi del Fondo, provvedendo alla convocazione e organizzazione della Assemblea dei Delegati, in seduta ordinaria e straordinaria, e del Consiglio di Amministrazione.

La struttura supporta, inoltre, il Direttore Generale, il Consiglio di Amministrazione e la Funzione Finanza nella stesura dei contratti, delle convenzioni e, in generale, di tutta la documentazione riguardante il Fondo.

Le aree di attività esternalizzate

Gestori Finanziari: gestiscono il patrimonio del Fondo.

I Soggetti incaricati della gestione del patrimonio, in base ad apposite convenzioni stipulate dal Fondo, hanno il compito di realizzare l’attività di investimento dei quattro comparti:

  • Linea 1 – Gestione Assicurativa Garantita: Allianz S.p.A.
  • Linea 2 – Total Return: Eurizon Capital S.g.r. S.p.A.
  • Linea 3 – Bilanciata: BNP Paribas Asset Management France e Anima S.g.r. S.p.A.
  • Linea 4 – Bilanciata Azionaria: BNP Paribas Asset Management France e Anima S.g.r. S.p.A.

In particolare, i gestori investono le risorse finanziarie e attuano una gestione attiva con le finalità proprie di ciascun comparto. I gestori delle risorse trasmettono al Responsabile della Funzione Finanza e al Consiglio di Amministrazione una rendicontazione periodica sulle scelte e gli investimenti effettuati.

La Banca Depositaria: custodisce il capitale degli associati.

La funzione di Banca Depositaria del Fondo, ulteriore presidio di sicurezza per gli investimenti previdenziali, è svolta da Société Générale Securities Services S.p.A.

La funzione primaria della banca è quella di custodire le risorse del Fondo affidate in gestione; essa svolge, inoltre, un ruolo attivo di controllo, verificando l’operato dei gestori finanziari, ed eseguendo le istruzioni ricevute dagli stessi solo se conformi alla legge.

Gestore delle rendite: si occupa dell’erogazione delle rendite dei Soci.

La Compagnia di assicurazione Allianz S.p.A., oltre realizzare l’attività di investimento della Linea 1, ha il compito di fornire i prodotti assicurativi per le coperture accessorie e di gestire/erogare le rendite previdenziali.

Service amministrativo: gestisce l’amministrazione dei Soci.

La funzione di Service amministrativo è svolta da Kirey S.r.l. (in partnership con C-Global) società specializzata nell’outsourcing di servizi informatici e amministrativi.

Il Service, sotto la supervisione del Fondo, gestisce i processi e i flussi informativi relativi all’adesione delle Aziende e dei Soci, alla riconciliazione e all’investimento dei flussi contributivi, ai trasferimenti e agli switch, alle liquidazioni delle posizioni previdenziali (anticipazioni, riscatti, pensionamenti), alla designazione dei beneficiari e collabora alla redazione del documento “comunicazione periodica per gli iscritti”.

Il Fondo attua sistematicamente iniziative di monitoraggio sull’operato del Service, col quale condivide uno stesso piano di attività al fine di delineare un percorso comune che conduca verso una maggior tutela dei propri iscritti e consenta di soddisfare al meglio le loro esigenze previdenziali.

La Società di controllo interno: la verifica del rischio in mani sicure.

Per l’espletamento di tale attività è stata incaricata la Società Bruni, Marino &Co. S.r.l. In conformità al provvedimento della Covip del 04/12/2003 recante “Linee guida in materia di organizzazione interna dei fondi pensioni negoziali”, il Consiglio di Amministrazione di Previp ha ritenuto opportuno istituire la funzione di controllo interno, alla quale è affidato il compito di verificare che l’attività del Fondo sia svolta nel rispetto delle regole stabilite dalle disposizioni normative di settore e dall’ordinamento interno, nonché in coerenza con gli obiettivi prefissati.

Il Controllo Interno supporta il Collegio dei Sindaci e il Consiglio di Amministrazione, monitorando e valutando l’adeguatezza dell’assetto organizzativo e delle attività attuate da tutti i soggetti coinvolti nel funzionamento del Fondo, comprese quelle affidate in outsourcing, al fine di attuare efficacemente una sana e prudente gestione.