Previp, la scelta giusta!
Sviluppo
e Servizio ai Soci
Amministrazione
e Bilancio
Gestione rischi e IT
Legale
e Compliance

Le aree di attività

L’esperienza maturata in 30 anni di attività fa di Previp il Fondo interaziendale per eccellenza in grado di coniugare un servizio puntuale e completo per i propri Soci a costi estremamente competitivi. A Previp hanno aderito e aderiscono alcune tra le principali Aziende presenti sul territorio italiano che hanno istituito o aderito una forma di Previdenza Complementare prima del 15 novembre 1992. L’alto livello professionale e la qualificata conoscenza del settore finanziario, amministrativo e assistenziale, posiziona Previp tra i primari fondi interaziendali italiani. L’esperienza costruita negli anni consente di gestire anche i casi più specifici, affiancandosi, ai Soci iscritti e alle Aziende, in ogni contesto con i giusti strumenti. Ogni area di attività può contare su esperti dedicati e specializzati, che lavorano in sinergia con le altre aree per un confronto puntuale e un’analisi completa di ciascuna situazione.

Le aree di attività interne

B.U. Sviluppo e Servizio ai Soci

L’Unità si occupa del servizio ai Soci Aziende e ai Soci Lavoratori, avuto riguardo principalmente ai bisogni degli iscritti, cui viene fornita una consulenza ad hoc e la ricerca di un’ampia offerta di soluzioni – non solo previdenziali – che sia in grado di anticipare le opportunità fornite da un mercato in continua evoluzione. Viene garantito un servizio a tutto tondo, che accompagna il singolo individuo nel suo percorso previdenziale, dalla difficoltà iniziale verso una materia a volte molto complessa fino al momento della liquidazione totale, in cui l’iscritto è reso consapevole della scelta effettuata.

L’intero processo avviene garantendo il presidio sull’operato del Service amministrativo e del Servizio Clienti, al fine di delineare un percorso comune verso una maggior tutela dei Soci e sovraintendere alla corretta gestione di tutte le fasi del percorso previdenziale, dall’adesione, alla contribuzione e fino alla liquidazione delle prestazioni, in modo tale da soddisfare al meglio le esigenze del singolo aderente. Il servizio viene attuato anche tramite iniziative di comunicazione e incontri – sia presso la sede del Fondo che direttamente nelle sedi aziendali dislocate sul territorio italiano – finalizzati alla diffusione della cultura previdenziale e finanziaria.

La B.U., inoltre, predispone mensilmente la reportistica relativa all’andamento della gestione previdenziale, rivolta alla Direzione Generale, agli organi di amministrazione e di controllo e alle varie Funzioni del Fondo.

B.U. Amministrazione e Bilancio

L’Unità Amministrazione e Bilancio ha il compito di assicurare la corretta rilevazione degli accadimenti amministrativi intervenuti nell’esercizio, garantendo in particolare la regolare e tempestiva rilevazione dei dati contabili e di tutti gli adempimenti amministrativi e di monitoraggio della correttezza delle registrazioni contabili, nel rispetto della normativa vigente.

La B.U. si occupa dell’elaborazione del bilancio, dei rendiconti mensili e trimestrali e di ogni altro prospetti richiesto dalla normativa di settore e dalla regolamentazione interna.

Sovrintende la gestione del ciclo passivo, la tenuta dei rapporti con fornitori e professionisti relativamente alla fatturazione e ai pagamenti da effettuare, occupandosi altresì degli adempimenti degli obblighi di natura fiscale e presidiando i rapporti con gli istituti bancari con riferimento alle attività di tesoreria.

L’area gestisce i rapporti di lavoro del personale dipendente, la sua formazione professionale e garantisce la conformità alle disposizioni in materia di salute e sicurezza sul luogo di lavoro.

Nell’ambito delle proprie responsabilità coordina i rapporti con il Collegio dei Sindaci.

B.U. Gestione rischi e IT

L’Unità ha il compito di individuare, gestire e monitorare i rischi, ivi inclusi quelli operativi e quelli di natura tecnologica, cui il Fondo potrebbe essere esposto nell’esecuzione quotidiana di processi e attività, anche per il tramite dei propri outsourcer, in conformità alla Politica di Gestione del rischio, nella cui definizione la Funzione di Gestione del rischio ricopre un ruolo centrale. La B.U. Gestione rischi e IT supporta le varie unità aziendali nella definizione dei piani di controllo (controlli di prima linea) e nella ridefinizione correttiva degli stessi in funzione degli eventuali “incidenti” riscontrati.

Compete all’unità definire gli interventi di natura tecnologica – su applicativi e infrastruttura – atti ad efficientare i processi ovvero a mitigare l’impatto o la probabilità di accadimento di determinati rischi, coordinando l’operatività degli outsourcer nello sviluppo e nel rilascio degli interventi medesimi.

L’Unità collabora con la Funzione di Gestione del rischio nell’elaborazione della reportistica rivolta alla Direzione Generale e al Consiglio di Amministrazione inerente all’attività di monitoraggio e gestione dei rischi.

 

B.U. Legale e Compliance

L’Unità Legale e Compliance fornisce consulenza legale alle unità organizzative del Fondo, si occupa di ogni questione normativa e fiscale relativa alle diverse attività di Previp, della risoluzione di eventuali controversie sorte in relazione ai Soci, dei reclami e dei contenziosi, della gestione del rapporto con gli avvocati esterni e della gestione, nel continuo, del rischio di non conformità alle norme, secondo quanto definito nel Documento “La Funzione Compliance”, nella cui definizione la Funzione Compliance ricopre un ruolo centrale.

La B.U. Legale e Compliance provvede altresì alla redazione dei contratti, delle convenzioni e, in generale, di tutta la documentazione istituzionale riguardante il Fondo, collaborando con il Consiglio di Amministrazione, il Direttore Generale, e le varie Funzioni.

L’Area si interessa, inoltre, dei provvedimenti e deliberazioni della Covip, dell’evoluzione della normativa di settore e dell’assetto legislativo europeo e internazionale. A tal proposito vengono redatte note di approfondimento delle novità legislative, volte alla condivisione dei principali aspetti normativi in materia previdenziale con i soggetti che operano in Previp.

Tra le funzioni proprie dell’area Legale rientrano, infine, le attività collegate alla Segreteria degli Organi del Fondo e, in particolare, alla convocazione e organizzazione della Assemblea dei Delegati, in seduta ordinaria e straordinaria, e del Consiglio di Amministrazione.

I Soggetti esterni incaricati della gestione

Il Service amministrativo: gestisce l’amministrazione dei Soci

L’attività di gestione amministrativa è esternalizzata a un fornitore cui è affidata, sotto la supervisione del Fondo, la gestione dei processi e dei flussi informativi relativi all’adesione dei Soci Aderenti e dei Soci Lavoratori, alla riconciliazione e all’investimento dei flussi contributivi, ai trasferimenti e agli switch, alle liquidazioni delle posizioni previdenziali (anticipazioni, riscatti, pensionamenti, RITA), alla designazione dei beneficiari.

Il Fondo attua sistematicamente iniziative di monitoraggio sull’operato del Service, col quale condivide uno stesso piano di attività al fine di delineare un percorso comune che conduca verso una maggior tutela dei propri iscritti e consenta di soddisfare al meglio le loro esigenze previdenziali.

Il Service svolge anche l’attività di Fund Accounting e di calcolo del NAV.

I Gestori delle risorse: gestiscono il patrimonio del Fondo

La gestione delle risorse è effettuata da i soggetti incaricati della gestione nell’esclusivo interesse degli iscritti e nel rispetto della politica di investimento definita dal Fondo.

I Gestori investono le risorse finanziarie e assicurative, attuando una gestione conforme alle finalità proprie di ciascun comparto: la LINEA 1 – GESTIONE ASSICURATIVA GARANTITA, offre una garanzia di capitale e di rendimento con consolidamento dei risultati conseguiti; le LINEE 2 – TOTAL RETURN, 3 – BILANCIATA e 4 – BILANCIATA AZIONARIA, realizzano extra-rendimenti rispetto all’obiettivo di rendimento ovvero rispetto ai benchmark. I gestori delle risorse trasmettono alla Funzione Finanza una rendicontazione periodica sulle scelte e gli investimenti effettuati.

I gestori delle risorse trasmettono al Responsabile della Funzione Finanza e al Consiglio di Amministrazione una rendicontazione periodica sulle scelte e gli investimenti effettuati.

Il Depositario: custodisce il capitale dei Soci

Il Depositario rappresenta un ulteriore presidio di sicurezza per gli investimenti previdenziali e ha la funzione primaria di mantenere in custodia gli strumenti finanziari e tutte le altre risorse del Fondo. Il Depositario svolge, inoltre, un ruolo attivo di controllo, verificando l’operato dei gestori finanziari ed eseguendo le istruzioni impartite dal Fondo o dai gestori medesimi solo se conformi alla legge e alle norme statutarie e regolamentari del Fondo.

Il Gestore delle rendite: eroga le rendite dei Soci.

La Compagnia di assicurazione Allianz S.p.A., oltre realizzare l’attività di investimento della Linea 1, ha il compito di fornire i prodotti assicurativi per le coperture accessorie e di gestire/erogare le rendite previdenziali.